P9031067-tre-le-nuvole.jpg
P9031067-tre-le-nuvole.jpg

News


News

SCROLL DOWN

News


News

News


Dicono di noi

 

 

Servizi televisivi

 
Il Quotidiano RSI - Dal minuto 19’47” a 23’00”

Il Quotidiano RSI - Dal minuto 19’47” a 23’00”

 
 
 
Tele Ticino

Tele Ticino

 
 

Articoli

 

 

La montagna è bella, ma serve rispetto: i consigli dell'esperto

Enea Solari, Federazione Alpinistica Ticinese: "Serve preparazione anche per la cima meno insidiosa"


Presentazione della FAT inviata al Direttore del Dipartimento ticinese del territorio


 

 Salviamo ciò che oggi ancora pazientemente ci accoglie e si mostra nella sua bellezza 

La FAT sostiene l‘Iniziativa per i ghiacciai 

 La Federazione Alpinistica Ticinese (FAT), associazione mantello che accomuna oltre 7'600 soci suddivisi in 15 società alpinistiche proprietarie di 30 capanne distribuite sull’intero territorio cantonale, sostiene l’”Iniziativa per i ghiacciai”. Promossa dall’”Associazione svizzera per la protezione del clima”, l’iniziativa ha come scopo la neutralizzazione delle emissioni di gas serra causate dall’uomo al più tardi entro il 2050, data dalla quale non saranno più ammessi in circolazione combustibili e carburanti fossili, fatta eccezione per applicazioni tecnicamente non sostituibili. Questi disposti saranno alla base della richiesta di completamento della Costituzione federale con l’inserimento dell’art. 74a sulla “Politica climatica”. 

Naturalmente sensibile e attenta verso l’ambiente in tutte le desinenze finalizzate alla sua salvaguardia, la FAT è un partner che può e deve contribuire ad attuare quanto possibile in ambito ecologico e ambientale affinché il punto di non ritorno e di irreversibilità delle condizioni climatiche sia dapprima ritardato il più possibile e poi eliminato. 

L’appoggio della FAT – attraverso la presenza e l’impegno delle proprie Sezioni – ai progetti promossi dal Cantone Ticino “Montagne sicure” e “Montagne pulite”, così come l’installazione di nuovi sistemi per l’approvvigionamento elettrico con impianti fotovoltaici ad impatto zero nelle capanne, dimostrano la direzione intrapresa a favore del Pianeta, a vantaggio di tutti. 

Il sostegno della FAT all’”Iniziativa per i ghiacciai” è dunque coerente al serio impegno ambientale. 

Con queste convinzioni e ritenendo opportuno un adeguamento della politica ambientale, con il motto “Salviamo ciò che oggi ancora pazientemente ci accoglie e si mostra nella sua bellezza” la FAT accoglie perciò favorevolmente l’iniziativa e la supporta contribuendo alla raccolta delle 100'000 firme necessarie al suo buon esito. 

 

Assemblea Federazione Alpinistica ticinese

Bellinzona 27 aprile 2019


 

Oltre Dracula

Un cammino invernale nei Carpazi

Giovedì 18 aprile, ore 20:30
Sala multiuso, sede scolastica 2º ciclo, Tesserete


 

Che vita!

Una serata con Gianluca Grossi

Giovedì 11 aprile 2019, ore 20:15
Centro manifestazioni Quirino Rossi



Coro FAT e Presepe a Corippo

 
 



La risposta della FAT alla lettera del Cantone

Il decreto delle zone di tranquillità per la fauna selvatica, in consultazione fino al primo febbraio, non convince Club alpino e Federazione Alpinistica  Ticinese “una misura incoerente e inadeguata”. Le guide alpine: “non siamo stati coinvolti, chiediamo una proroga al termine di consultazione”.

L’inventario delle zone di tranquillità – visionabile su ti.ch/caccia - è stato messo in consultazione a fine novembre; tutti gli interessati, singoli cittadini, enti, associazioni e gruppi di interesse potranno dire la loro entro il primo febbraio.

La lettera del Cantone

 
 

Vista Museo Alpino Berna (FAT-CAS)


 

Visita al Museo Alpino di Berna

Sabato 24.11.2018

Le sezioni Ticino, Bellinzona e Valli e Locarno del CAS insieme alla FAT organizzano una visita guidata al Museo Alpino di Berna che offre un ventaglio di esposizioni riguardanti la montagna come ad esempio le mostre : “La bellezza delle montagne, ”Questione di vedute” e “Il pericolo bianco, gestione del rischio di valanghe in Svizzera”.

 

Incontro in Capanna Cadagno 2018


SAT Mendrisio

La variante Gianola - Monte Generoso


 

Solo in volo

Il film del regista Luca Maspes

Venerdì 28 settembre 2018
Presso la base operativa Riga Ticino in via Aeroporto 15 a Gordola.
Dalle 18:30 aperitivo offerto da stile alpino
dalle 20:00 Serata con ospiti e proiezione del film di Maurizio Folini

Iscrizione a soloinvolo@casbellinzona.ch oppure chiamando lo 079 964 17 79


Giro del Cervino con salita finale del Breithorn


Assemblea FAT

28 aprile 2018


 

La montagna, tra velocità e lentezza

Aula Magna SUPSI Lugano - Trevano
15 marzo 2018, alle ore 20:00


 

Ciclo di serate pubbliche dedicate alla montagna

Immagini e storie di lassù

Da mercoledì 17 gennaio a giovedì 1. marzo 2018


 

Sgambada al Nara

Corsa popolare notturna Scialpinismo e ciaspole

Venerdì 2 febbraio 2018
Leontica, Valle di Blenio

Informazioni dettagliate, regolamento, iscrizioni
www.endu.net/it/events/sgambada-al-nara/
Facebook


 

«K2, il grande sogno»

Cinema Leventina, Airolo
Venerdi 12 gennaio 2018, ore 20.00

Proiezione del film e incontro con Abele Blanc, alpinista e guida alpina.
Abele Blanc ha scalato tutte le quattordici vette che superano gli ottomila metri e ha compiuto varie prime invernali sui quattromila delle alpi.

La serata sarà introdotta dall’alpinista e guida alpina Romolo Nottaris ed è organizzata dal Cinema Leventina in collaborazione con il Club Alpino Svizzero, Sezione Bellinzona e Valli

Entrata libera


Il Club Alpino Svizzero, Sezione Ticino, è lieto di invitarvi alla serata con Claude Marthaler che ci presenterà

“In bicicletta per abbracciare il mondo”

L'evento, organizzato con le sezioni del CAS Locarno e Bellinzona e con la Federazione Alpinistica Ticinese (FAT) avrà luogo giovedì 26 ottobre alle ore 20.00 presso la Sala dei Congressi di Muralto.


Riunione reciprocità Capanne

Malbun


Gran Tour del Monte Bianco

Settembre 2017


Immagini dell'assemblea FAT a Chiasso

SABATO 8 APRILE 2017


 Che montagna è quella laggiù? Te lo dirà PeakVisor

 Quante volte, durante una camminata in montagna o una giornata con gli sci ai piedi, vi siete chiesti: che montagna ho davanti a me? Da oggi questa domanda potrà avere una risposta istantanea tramite la nuova app ideata da Routes Software. Il nome dell’ App? “PeakVisor – Alpine Panorama”: uno strumento efficace e divertente, capace di unire il piacere della conoscenza all’utilità nell’orientamento. Si tratta di una realtà aumentata che attraverso la videocamera del cellulare proietta i nomi delle montagne e disegna il loro panorama in 3D. È già disponibile per iOS, pronto per essere scaricato dall’Appstore. È, inoltre, in continuo aggiornamento sia per quel che riguarda i contenuti che per ciò che concerne la qualità della user experience. In fase di sviluppo anche la versione per Android. www.peakvisor.com

Link per scaricare l’app


Trekking   LuminoSoglio

 


Domenica 1 ottobre 2017

Convegno FAT capanna Grossalp Bosco Gurin

Organizzazione: UTOE Locarno


Trekking del Bianco

Dopo il magnifico trekking del Boccalino vi proponiamo il giro del Monte Bianco in 8 giorni.